Clementino, un Vulcano il suo nuovo quinto album

13 tracce per tornare alle origini e mettere in primo piano la sua voce
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Si intitola Vulcano il nuovo album, il quinto, di Clementino. Il disco è un vero lavoro da solista dove la voce del rapper spicca in solitaria. Vulcano, infatti, a differenza di ‘Mea culpa’ e ‘Miracolo’ non presenta collaborazioni. “Negli anni ho collaborato praticamente con tutti e ho pensato che fosse arrivato il momento di fare da solo, anche perché poi in tour non potevo fare per intero diversi pezzi, mancando sempre qualcuno che sul disco invece aveva messo la voce. Questa volta – ha raccontato – sono io al centro di tutto perché volevo che la mia voce fosse quella portante di tutto il progetto”.

Clementino, un Vulcano in 13 tracce

Registrato tra Napoli e Amsterdam Vulcano presenta 13 nuove tracce scritte tutte dal rapper campano. Brani tutti diversi dove il mondo del rap è esplorato a 360 gradi dal freestyle al dissing. Tra i brani spiccano ‘Tutti scienziati’, parodia del film ‘Non ci resta che piangere’ e ‘Paolo Sorrentino’, brano interamente dedicato al regista che piace molto a Clementino. Con l’annuncio del nuovo disco il rapper saluta, anche se temporaneamente, il palco di Sanremo calcato per due edizioni consecutive. “Non penso ci tornerò a breve, ha dichiarato, anche se l’esperienza per due anni di fila non è stata negativa”. Con l’uscita di Vulcano, Clementino prima di affrontare il tour di concerti si concede agli incontri instore. Il primo, naturalmente a Napoli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»