Bimbo morto al Carnevale di Sciacca, lutto cittadino nel giorno dei funerali

Si svolgeranno oggi alle 16 nella chiesa di San Michele le esequie del bimbo di 4 anni morto venerdì durante la sfilata dei carri nell'agrigentino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO –  Si svolgeranno alle 16 di oggi a Sciacca, in provincia di Agrigento, i funerali del piccolo Salvatore Sclafani, bimbo di quattro anni morto nella serata di venerdì nel primo giorno di sfilata del Carnevale.

Il piccolo è caduto da uno dei carri allegorici che sfilavano per la città e ha sbattuto la testa. Inutile la corsa all’ospedale Giovanni Paolo II. Il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, ha proclamato per oggi il lutto cittadino. Il Carnevale di Sciacca, uno dei più antichi e famosi in Sicilia, è stato annullato e spostato al prossimo fine settimana.

LEGGI ANCHE: Bimbo cade dal carro di carnevale e muore: tragedia a Sciacca

Una tragedia che ha destato grande commozione in tutta la comunità saccense che si è subito stretta attorno alla famiglia del bambino”, recita una nota del Comune.

Valenti ha poi disposto l’esposizione delle bandiere a mezz’asta nel Palazzo Municipale, invitando gli altri uffici pubblici a fare lo stesso. Il Comune invita gli esercizi commerciali ad abbassare le saracinesche e a osservare un minuto di silenzio, così come negli altri luoghi di lavoro, nell’ora del funerale, che si terrà nella chiesa di San Michele.

“Gesti, si legge nella nota, per sottolineare il grande momento di intensa solidarietà, unità e vicinanza alla famiglia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

24 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»