hamburger menu

Le cupole dell’Auditorium di Roma verso il restauro: fondi nel bilancio del 2023

Dopo il dibattito aperto per l'intervento di manutenzione temporanea ecco le novità sull'intervento di restauro integrale dell'auditorium

Pubblicato:23-11-2022 19:05
Ultimo aggiornamento:23-11-2022 19:06
Canale: Cultura
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Gli ‘scarabei’ di Renzo Piano torneranno presto a splendere come 20 anni fa. Il progetto di restauro integrale del rivestimento esterno dei ‘gusci’ dell’Auditorium-Parco della Musica di Roma “sarà inserito nella programmazione di bilancio del 2023”. Questa la notizia appresa dall’agenzia di stampa Dire da fonti istituzionali del Campidoglio.


Attualmente la cupola della sala Santa Cecilia si presenta con “un intervento di manutenzione temporanea finalizzata a mettere in sicurezza una piccola porzione di copertura” che aveva presentato problemi. “Una soluzione presa in accordo con lo studio Piano”, fanno sapere le fonti.


Le cupole, però, a 20 anni dall’inaugurazione dell’Auditorium, necessitano di un intervento integrale di manutenzione straordinaria. “Il progetto di restauro può essere reso esecutivo a breve- fa sapere il Campidoglio- è in arrivo il progetto di dettaglio con la fattibilità. Appena arrivato sarà inserito nella programmazione di bilancio, a partire già dalla sessione del 2023. In questo modo potremo avviare quanto prima i cantieri per il restauro integrale delle coperture”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-11-23T19:06:00+01:00