I Manetti Bros. non andranno alla Festa del Cinema di Roma

Annullato l'incontro con il pubblico per motivi personali. Ecco come avere il rimborso dei biglietti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Marco e Antonio Manetti non parteciperanno alla Festa del Cinema di Roma. Attesi ospiti della kermesse, i due fratelli, registi di film di successo come ‘Song ‘e Napule’ e ‘Ammore e Malavita’, sabato avrebbero dovuto essere protagonisti di un incontro con il pubblico e presentare in anteprima alla manifestazione alcune sequenze del loro film più recente, Diabolik (interpretato da Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea). La Fondazione Cinema per Roma ha invece annunciato che “l’Incontro Ravvicinato con Marco e Antonio Manetti – in programma alla quindicesima edizione della Festa del Cinema, sabato 24 ottobre alle ore 22, presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica – e gli appuntamenti per la stampa sono annullati per motivi personali. I biglietti per l’Incontro Ravvicinato acquistati online saranno rimborsati automaticamente da TicketOne entro il 25 ottobre. I biglietti acquistati presso l’Auditorium saranno rimborsati esclusivamente presso la biglietteria del Parco della Musica entro e non oltre domenica 25 ottobre alle ore 12″, si legge in una nota.

LEGGI ANCHE: Gli abusi e l’orrore di Caivano nel film ‘Fortuna’, alla Festa del Cinema di Roma

Gli abusi e l’orrore di Caivano nel film ‘Fortuna’, alla Festa del Cinema di Roma

‘Supernova’, Colin Firth e Stanley Tucci coppia innamorata nel dramma della malattia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»