Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Elezioni, Bersani: “Termometro Prodi non misura temperatura paese, deve cambiarlo..”

Secondo Bersani, l'eventuale voto alla lista di Gentiloni andrà in realtà al Pd, considerando il limite del 3%
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  “Prodi non sono mai riuscito a convincerlo”, deve cambiare il suo “termometro” perche’ “non misura la temperatura del Paese”. Lo dice Pierluigi Bersani ad Agorà su Raitre. Bersani spiega che dire “non voto il Pd di Renzi, ma voto un altro di quei partiti collegati sapendo che con il Rosatellum, se non raggiungi il 3%, il voto va al Pd di Renzi…“.

Insomma, “troppe sfumature…, noi ci parliamo sempre ogni tanto. Prodi è convinto che…, ma io la penso diversamente. Penso che le listine siano una sfumatura del Pd”.

“GENTILONI UNA SFUMATURA DEL RENZISMO”

“Gentiloni, che ha messo otto volte la fiducia sulla legge elettorale, è una sfumatura del renzismo” dice ancora Bersani.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»