Macerata, Bersani: “Da occupare le piazze come quando uccisero Moro”

ROMA – “Uno spera sempre che si possano ragionevolmente occupare le piazze. Lo facemmo quando ammazzarono Moro, abbiamo riempito le piazze. E c’erano persino i brigatisti in giro“, dice Pier Luigi Bersani a Omnibus su La7.

“C’e’ ancora la forza per fare questo? Questa e’ una domanda legittima. E’ una sconfitta- aggiunge Bersani- perche’ significa che c’e’ un pezzo largo di popolazione che forse non e’ disposta a occupare la piazza e a lasciare ai margini tutti i pazzi che ci sono in giro. E penso che sindaco e Anpi abbiano percepito questo rischio, di non avere il fisico della democrazia. Sta succedendo questo in Italia? Se sta succedendo questo e’ un problema molto serio, molto ma molto serio”.

8 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»