Milleproroghe, Boldrini: “Sei bombe carta da stamattina, non è normale”

Il commento di Boldrini all'apertura di un convegno sull'agricoltura nel Mezzogiorno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Laura Boldrini, presidente della Camera, ha appena preso posto al leggio per introdurre il convegno Ismea Svimez sull’agricoltura del Mezzogiorno quando nella sala della Lupa di Montecitorio rimbomba l’ennesima bomba carta fatta esplodere dai manifestanti che in piazza Montecitorio protestano contro alcune norme del Milleproroghe. “E’ la sesta bomba carta da stamattina, non mi sembra una cosa normale”, dice Boldrini. “Da oggi abbiamo questa protesta che ha creato molti problemi ad accedere alla Camera”, aggiunge.

LEGGI ANCHE:

I tassisti incontrano Delrio, a Porta Pia cori da stadio e petardi. Bombe carta a Montecitorio

Tassisti e ambulanti davanti alla sede Pd, momenti di tensione e saluti romani VIDEO

Bloccata via del Corso per la protesta contro il Milleproroghe

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»