Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Usa, afrobeat alla Casa Bianca: nella playlist del giuramento c’è Burna Boy

burna boy
Nella lista di canzoni scelte per l'insediamento ufficiale del presidente eletto Joe Biden e della sua vice Kamala Harris c'è anche un brano della star nativa di Port Hoarcourt, nel sud della Nigeria. Alla festa parteciperanno, tra gli altri, Bon Jovi, Justin Timberlake e Jennifer Lopez, mentre Lady Gaga canterà l'inno nazionale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Brando Ricci

ROMA – Sbarca alla Casa Bianca l’afrobeat, un genere che declina in salsa pop le sonorità tradizionali africane. Nella lista di canzoni che faranno da colonna sonora al giuramento del presidente eletto Joe Biden e della sua vice Kamala Harris, previsto oggi, c’è infatti anche un brano di Burna Boy, all’anagrafe Damini Ebunoluwa Ogulu, star nativa di Port Hoarcourt, nel sud della Nigeria. Il pezzo in questione si chiama ‘Destiny’, ovvero destino, ed è stato pubblicato l’anno scorso all’interno del quarto album in studio del musicista, ‘African Giants’, vincitore del premio come disco dell’anno agli ‘All Africa Music Awards 2019’.

playlist insediamento biden

La lista dei 46 brani, stando allo staff che sta curando i preparativi per la celebrazione del giuramento, sono stati selezionati perché “riflettono lo spirito instancabile e la ricca diversità dell’America” e sono da intendersi come “la cifra di un nuovo capitolo che aiuterà le persone a stare insieme nel momento in cui l’amministrazione Biden-Harris comincerà il suo lavoro per unire il Paese”.

burna boy

Non è la prima volta che l’afrobeat, nato negli anni ’70 ma riportato in vetta alle classifiche da una nuova generazione di musicisti, finisce in una playlist cara a un dirigente democratico. Barack Obama, ex presidente di cui proprio Biden era stato vice, aveva già inserito l’artista nigeriano WizKid in una sua lista di canzoni per l’estate pubblicata sui social ad agosto.

LEGGI ANCHE: Usa, Biden sceglie Levine: è la prima sottosegretaria transgender

Ad accompagnare l’insediamento di Joe Biden ci sarà poi una parata di stelle della musica: da Bon Jovi a Justin Timberlake, passando per Demi Lovato, Ant Clemons, Jennifer Lopez e molti altri, mentre Lady Gaga sarà accanto al neopresidente e a Kamala Harris per cantare l’inno nazionale prima del tanto atteso giuramento a Capitol Hill. “Sono profondamente onorata”, ha scritto la popstar sui social.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»