Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Nella notte nuova eruzione dell’Etna

etna
Registrato un incremento del tremore vulcanico, cenere dispersa verso est
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – L’Etna torna a farsi sentire. Nella notte fontane di lava dal cratere di Sud-est, con le apparecchiature dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) che hanno registrato un incremento del tremore vulcanico.

LEGGI ANCHE: Lo spettacolo dell’Etna in eruzione visto dallo Spazio

Il parossismo si è concluso attorno alle 7 del mattino e la colata lavica, che si espandeva verso Sud-ovest, appare poco alimentata. La nuvola di cenere vulcanica si è dispersa verso Est.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»