hamburger menu

La proposta di De Luca per l’Ucraina: “Ospitare i profughi e offrire loro un lavoro stagionale”

E sull'ospitalità dei profughi negli alberghi il presidente della Campania chiede che sia il "governo nazionale a coprire le spese"

de luca

NAPOLI – “La scorsa estate abbiamo fatto fatica a trovare lavoratori stagionali nel campo alberghiero, agroindustriale, in agricoltura. Potremo dare ospitalità ai profughi e offrire loro lavoro stagionale, quindi un reddito significativo a queste famiglie. Potremo fare anche un’operazione di carattere sociale”. È la proposta del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto a margine di una iniziativa a Portico di Caserta. Parlando della convenzione con le strutture alberghiere per l’ospitalità dei profughi, il governatore ha chiesto che sia il “governo nazionale a coprire le spese”. 

LEGGI ANCHE: VIDEO | Ucraina, carovana solidale da Napoli al confine polacco: a bordo medici ed esperti

Via libera all’accoglienza dei profughi ucraini negli alberghi della Campania

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-17T13:47:12+02:00