Coronavirus, il Mibact sospende il bando borghi e centri storici

Posticipato al 29 maggio 2020 il termine per la presentazione delle domande da parte delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Il ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo rende noto che è stato posticipato al 29 maggio 2020 il termine per la presentazione delle domande per la partecipazione al bando dei borghi e dei centri storici di piccole dimensioni delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Per tutte le informazioni: https://www.beniculturali.it/bandoborghi2020.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

17 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»