Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Violenza donne, Boschi: “Un terzo dei soldi non sono stati spesi, criticità a Roma”

Per la Capitale "stiamo cercando di superarle con un lavoro preciso insieme ai vari soggetti coinvolti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

franco-gabrielli-raggi-boschi_-01-jul-2016ROMA  – “Circa un terzo delle risorse destinate ai centri anti-violenza, nel precedente biennio, circa 10 milioni, non sono state utilizzate, non sono state spese”. Lo dice il ministro Maria Elena Boschi, riferendo alle commissioni riunite Affari costituzionali, Lavoro e Affari sociali, presso la Sala Mappamondo sulle politiche per le pari opportunita’.

“Alcune regioni per varie ragioni non le hanno spese e si segnalano criticita’ come il caso della citta’ di Roma, che conosciamo e abbiamo ben presente, e stiamo cercando di superare con un lavoro preciso insieme ai vari soggetti coinvolti”, spiega il ministro.

LEGGI ANCHE

Dalla Regione Toscana 400mila euro ai centri antiviolenza

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»