hamburger menu

Alla Roma Fashion Week l’artigianalità visionaria di Casa Preti

In passerella nella Capitale la nuova collezione Spring Summer 2023 'Umane' del designer Mattia Piazza

Pubblicato:13-07-2022 20:07
Ultimo aggiornamento:13-07-2022 20:12
Canale: Lazio
Autore:
roma-fashion-week-casa-preti
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – È un ritorno quello di Mattia Piazza alla Roma Fashion Week. Il designer con il suo brand Casa Preti ha presentato oggi la nuova collezione Spring Summer 2023 ‘Umane’. In passerella ha preso vita tutta l’artigianalità visionaria dell’artista palermitano, che per questo Fashion Show ha tratto ispirazione da Santa Rita, la santa degli impossibili, una figura centrale nella tradizione della sua città, di cui la rosa è l’emblema. La santa, posta davanti alla scelta, sacrifica i suoi stessi figli, pregando affinché questi morissero, invece di vederli vendicare la morte del padre e vivere così nel peccato. Una collezione, quella di Casa Preti, che pone l’accento su di un mondo governato da ‘umane’ così da operare un cambio di prospettiva.

“Nel nostro ragionamento- spiega il brand in una nota- le umane sono tutte le donne e gli uomini che credono e che investono sulla bellezza in senso alto. In questo immaginario non vi è la visione passiva dell’essere scelti ma la rivendicazione del potere della scelta come mezzo di autoaffermazione nel mondo. Non una visione dantesca della Umana Angelica ma per tutte una donna e un uomo umana che sa scegliere e che vuole farlo”.

Le linee di modellistica sono minimali con accenni al guardaroba maschile, un mix fra decori floreali e rigore nei tagli. Nella palette i colori, il bianco, il nero, il rosa, il giallo e l’argento si muovono e confrontano tra loro e dialogano con tessuti freschi e tecnici, con cotoni e sete, tulle e tessuti cerati. Il concetto alla base di Casa Preti è quello di “buono uguale bello”, in cui la filiera produttiva è gestita in modo virtuoso scegliendo una produzione locale e tessuti italiani. Il brand sente oggi l’esigenza di tenere sempre più presente uno dei suoi valori di base: il garbo, che prende vita attraverso la scelta dei tagli e il rapporto con il cliente. Comodità, senso di pulito e di abbraccio si fondono per dare vita a quelle che sono le linee stilistiche della collezione.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-13T20:12:30+01:00