hamburger menu

La Rocca di Monte Cerignone nelle Marche ospita la collezione ‘Ri-Bellarsi’

"Tornare 'a casa' col mio bagaglio di conoscenze e aprire un laboratorio è una grande cosa". Appuntamento domenica 15 ottobre, ore 17

Pubblicato:13-10-2023 11:35
Ultimo aggiornamento:13-10-2023 12:18
Canale: Marche
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

PESARO URBINO. “Da 15 anni lavoro nella pelletteria, sempre in aziende fuori dal territorio come per esempio a Firenze, quindi riuscire a tornare ‘a casa’ con il mio bagaglio di conoscenze per provare a far qualcosa qui a Monte Cerignone è una grande cosa”. Con gioia Katia Rossi, titolare del laboratorio di pelletteria ‘Ri-Bellarsi’, annuncia che domenica 15 ottobre La Rocca Feltresca di Monte Cerignone (Pesaro e Urbino) sarà la cornice della presentazione della collezione autunno-inverno del marchio ‘Ri-Bellarsi’; collezione realizzata in collaborazione con la Scuola di moda di San Marino che ha fatto degli abiti ideati da Rossi. Appuntamento alla Rocca, ore 17; segue un aperitivo.

“È UNA RINASCITA, GRAZIE AL GAL MONTEFELTRO E AI PROGETTI DEL PIL”

Una storia densa di “soddisfazione a livello personale” che per il territorio rappresenta “una bella novità perché le piccole attività artigiane che una volta erano presenti sono andate a sparire. È una rinascita”, evidenzia la titolare del laboratorio di via Ca’ Luca a Monte Cerignone nel ricordare che si tratta di “una grande cosa che ho potuto realizzare: grazie al Gal Montefeltro e ai progetti del Pil ho avuto la forza economica (30.000 euro, ndr) per aprire il laboratorio e procedere col realizzare le mie produzioni“.
È con spirito di attenzione al territorio, e cercando di creare sviluppo e generare un indotto economico a beneficio del posto, che vanno avanti i progetti del Pil ‘I percorsi dell’esperienza alle origini del Montefeltro’, coordinato dal Gruppo di azione locale (Gal Montefeltro). Questa volta si fa ‘avanti’ Monte Cerignone dove, mentre sono in via di ultimazione gli interventi alla Rocca Feltresca, la sinergia pubblico-privato dà i suoi frutti con l’inaugurazione di domenica.

MEZZO MILIONE DI EURO PER POTENZIARE L’OFFERTA IN CHIAVE TURISTICA

Nello specifico i progetti del Pil (Progetto integrato locale) grazie al Psr Marche hanno ottenuto finanziamenti per circa mezzo milione di euro finalizzati ad avviare nei territori coinvolti azioni capaci di potenziare l’offerta in chiave turistica dell’area del Montefeltro: realizzazione di aree di sosta, sistemazione di aree verdi, riqualificazione di percorsi culturali e investimenti sul turismo bike. Sette i Comuni coinvolti a cavallo tra le province di Pesaro Urbino e Rimini: Macerata Feltria, Mercatino Conca, Monte Grimano Terme, Montecopiolo, Monte Cerignone, Pietrarubbia e Sassofeltrio.

A MONTE CERIGNONE RIQUALIFICAZIONE DELLA ROCCA E IL ‘MUSEO MOCHI’

A Monte Cerignone il progetto è composto da due interventi che mirano a migliorare la fruibilità della Rocca Feltresca: riqualificazione della scalinata nel lato est che si congiunge al giardino pensile della Rocca, e l’allestimento all’interno dei locali della Rocca di uno spazio espositivo che ospiterà il ‘Museo Mochi’, una raccolta fotografica di fine Ottocento-primi Novecento sulla vita contadina del posto. Nel complesso il progetto prevede un investimento di oltre 80.000 euro: 60.000 derivanti dai finanziamenti comunitari, e oltre 20.000 di co-finanziamento comunale.

IN PASSERELLA LA CONCORRENTE DI MISS ITALIA 2023 EMMA BRANDT

Al laboratorio si producono “principalmente borse, ma anche cose di piccola pelletteria come cinture, portafogli, pochette e altro- spiega Rossi-, e grazie alla collaborazione con la Scuola di moda di San Marino abbiamo sviluppato qualche pezzo d’abbigliamento di pelle”. Alla presentazione di domenica a Monte Cerignone ci saranno “25 uscite, ovvero ogni modella avrà il suo outfit composto da abito, borsa e accessori. Veronica Tordi di San Giovanni in Marignano fornirà ciò che concerne la parte dei gioielli“, spiega Rossi nel ricordare che un abito sarà indossato dalla concorrente di Miss Italia 2023 Emma Brandt. I prodotti del marchio ‘Ri-Bellarsi’, sono “un ritorno al bello, alle cose belle e di qualità che durano“, aggiunge Katia Rossi, e a breve sarà possibile comprarli anche online sul sito (in allestimento) www.ri-bellarsi.com che “dovrebbe essere pronto entro fine ottobre-primi di novembre”. Ad oggi oltre che al Laboratorio di Monte Cerignone “i prodotti possono essere acquistati tramite i social (Instagram ‘ribellarsi73’ e Facebook ‘Ri-bellarsi’)”, precisa Rossi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-10-13T12:18:38+01:00