hamburger menu

Gp Azerbaijan, Ferrari ko: vince Verstappen davanti a Perez e Russell

Problemi ai freni e motore in fumo per le due auto di Sainz e Leclerc

12/06/2022
Ferrari-Leclerc e Sainz.jpg credit FERRARI-min

ROMA – Vittoria facile di Max Verstappen nel Gran Premio dell’Azerbaijan, dopo il ritiro delle due Ferrari. Sul circuito di Baku, il pilota della Red Bull ha tagliato il traguardo davanti al compagno di squadra Sergio Perez e alle due Mercedes di George Russell e Lewis Hamilton. Il quinto successo stagionale permette a Verstappen di aumentare il vantaggio nella classifica piloti con 34 punti sopra a Leclerc. In top 10 entrano Pierre Gasly (AlphaTauri), Sebastian Vettel (Aston Martin), Fernando Alonso (Alpine), Daniel Ricciardo (McLaren), Lando Norris (McLaren) ed Esteban Ocon (Alpine).
Gara da dimenticare per la Ferrari che ha registrato, al nono giro, il ritiro di Carlos Sainz per problemi ai freni e poi, al 21esimo, quello di Charles Leclerc con la fumata bianca dal motore, proprio quando il monegasco era riuscito a passare in testa alla corsa. Zero punti per la Scuderia di Maranello.

LECLERC: PIÙ CHE FRUSTRATO, UN ALTRO RITIRO FA MALE

“Sono più che frustrato. Eravamo in testa alla gara, stavo gestendo bene le gomme e dovevamo solo fare questo fino alla fine. Un altro ritiro fa male. Dobbiamo esaminare il problema affinché non succeda di nuovo”. Lo ha detto il pilota della Ferrari, Charles Leclerc, dopo il suo ritiro, per problemi al motore, nel Gran Premio dell’Azerbaijan.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-12T15:39:17+02:00