hamburger menu

Angelina Mango a Viva Rai2!: “Pensavo non mi avessero presa a Sanremo”

La vincitrice del Festival: "Un tour nei palazzetti? Una cosa per volta"

Pubblicato:12-02-2024 10:26
Ultimo aggiornamento:12-02-2024 10:28
Canale: Spettacolo
Autore:
angelina mango sanremo fiorello viva rai2
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Di ritorno dalla trasferta sanremese, Fiorello, Biggio, Casciari e tutta la banda riprendono possesso del glass al Foro Italico per una nuova puntata di Viva Rai2!. E lo fanno in grande stile: il cast al completo sfila sulle note della sigla di Jovanotti, srotolando uno striscione che richiama da vicino quello utilizzato per Sanremo e che recita “Pensati a Roma”, davanti alla folla accorsa già dalle prime ore del mattino apposta per l’occasione. Ospite speciale di questa puntata post kermesse è stata la vincitrice di Sanremo 2024, Angelina Mango.

LEGGI ANCHE: Cos’è la ‘cumbia’ della noia cantata da Angelina Mango a Sanremo
LEGGI ANCHE: VIDEO | Sanremo 2024, Angelina Mango canta ‘La noia’ e incanta l’Ariston

ANGELINA MANGO: “TOUR NEI PALAZZETTI? UNA COSA PER VOLTA”

“Dopo essere stata qui l’ultima volta, chiamai la mia agente convinta che Amadeus non mi avesse preso a Sanremo” confessa Angelina a Fiorello. “Tutto questo per qualcosa che mi dicesti all’epoca Fiore, su quanto Amadeus fosse pazzo a non avermi preso a Sanremo”.

Non si fa attendere la risposta di Fiorello: “Ma così è stato ancora più bello quando poi è effettivamente arrivata la conferma! Tra l’altro, la sera della finale, non appena ho letto sul cartoncino di Amadeus che saresti stata tu la vincitrice, avrei subito voluto gridarlo a tutti! Hai vinto anche il Tesoretto di ‘Ballando con le stelle’, che era lì, libero. Io comincerei a ragionare su un tour nei palazzetti…”. La cantante però al momento non si sbilancia: “Una cosa per volta”, replica sorridendo, poco prima di esibirsi live insieme al corpo di ballo di Viva Rai2!, mentre tutto intorno il pubblico si scatena sulle note del brano vincitore, “La noia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2024-02-12T10:28:27+01:00