‘Casa delle coccole’, a Milano riecco il pacco dono per i bebè

MILANO – Il Comune di Milano non si fa trovare impreparato e anche per il 2018 rinnova l’iniziativa legata ai pacchi dono da consegnare a tutte le famiglie dei neonati milanesi (“Benvenuti nella casa delle coccole”), integrando il progetto per questa nuova edizione con l’iniziativa “Benvenuti nella casa del sorriso“, che prevede la consegna di un kit per promuovere la cultura della prevenzione e dell’igiene orale.

Tutto l’iter è stato presentato oggi a Palazzo Marino, alla presenza degli assessori meneghini Pierfrancesco Majorino (Welfare) e Roberta Cocco (Servizi Civici e Trasformazione digitale).

Dal Comune fanno sapere che ogni anno i nuovi nati in città sono circa 11.000, e come accaduto nella precedente e inaugurale edizione dello scorso anno, “le loro famiglie riceveranno una lettera con le istruzioni per ritirare in una delle 84 farmacie Lloyds di Milano il kit contenente pannolini, creme, salviette e accessori per i nuovi nati“, mentre “il Comune collaborerà fornendo materiale informativo per facilitare i neo genitori ad accedere ai servizi comunali”. Questo genere di iniziativa tipicamente meneghina è un modello che ha già preso piede in altre realtà urbane come Bologna, Cremona e Prato. “Ci fa piacere che altri comuni seguano il nostro esempio”, sottolinea Majorino.

D’altronde il progetto “vuole presentarsi come l’occasione attraverso cui costruire una prima relazione con le famiglie- prosegue l’assessore- e per noi non è solo un gesto di benvenuto”.

IL PACCO PER L’IGIENE TOTALE

Per quanto riguarda le modalità della nuova iniziativa, ossia “benvenuti nella casa del sorriso”, durante le prossime settimane le famiglie milanesi con bambini tra i 4 e gli 8 mesi riceveranno dall’assessorato dei Servizi civici, che provvederà a fornire gli elenchi dei neonati, “un questionario utile all’amministrazione per individuare comportamenti a rischio e programmare futuri interventi”, fanno sapere da Palazzo Marino. Tutti i nuclei famigliari che consegneranno il questionario compilato in farmacia, a partire da febbraio, riceveranno sempre in farmacia il pacco con un massaggia gengive, due spazzolini e due dentifrici (uno per bambini, uno per adulti), oltre ad un buono sconto per uno spazzolino elettrico. L’iniziativa è promossa in collaborazione con Energie sociali Jesurum Lab, il gruppo farmacie Lloyds e alcuni soggetti privati.

11 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»