Fiumicino, pezzi di aereo Norwegian in volo cadono su case e auto: nessun ferito

Costretto ad atterraggio d'emergenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –Frammenti di un aereo, grandi fino a 5 centimetri, sono piovuti questo pomeriggio, prima delle ore 17, su alcune case e auto a Fiumicino. Dalle prime ricostruzioni, a perderli è stato un Boeing 787 della compagnia Norwegian, appena decollato dall’aeroporto Leonardo Da Vinci con a bordo 298 passeggeri e diretto a Los Angeles. Appena partito, però, ha avuto un problema a un motore ed è stato costretto a un atterraggio di emergenza avvenuto comunque in sicurezza. Una volta a terra, i passeggeri sono stati fatti scendere normalmente. Sulla pista c’erano mezzi di soccorso, dei Vigili del fuoco, delle forze dell’ordine e della Protezione civile, tutti pronti a intervenire in caso di necessità. Non ci sono stati feriti neanche tra i cittadini in strada: la ‘pioggia’ di detriti, infatti, ha danneggiato solo i tetti di qualche casa e alcune auto. Ma la paura è stata tanta. L’Enac ha aperto un’inchiesta sull’incidente.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»