Riapre il Luneur park, con la ruota e la ‘splash zone’

Il parco divertimenti riapre prevedendo un contingentamento negli accessi: acquascivoli, giostre e anche la pizzeria per mangiare la sera all'aperto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Riapre a Roma il Luneur Park. A partire da sabato 13 giugno, tornano le 25 attrazioni che si trovano negli oltre 60.000 metri quadrati della struttura, con una Splash Zone di oltre 3.600 metri quadrati e la pizzeria con tanti tavoli per cenare sotto le stelle. Un ‘Giardino delle meraviglie’ così vasto che, “con le dovute attenzioni e l’impegno di tutti- spiega una nota- può garantire un divertimento illimitato e libero da ogni preoccupazione in tutte le ore della giornata”.

SPLASH ZONE

Il più grande parco giochi acquatico di Roma è pronto per accogliere i bambini di tutte le età per un fresco divertimento in totale sicurezza. Una distesa d’acqua di oltre 2.100 metri quadrati, dove giocare liberamente, con al centro il Castello di Acquaria e i suoi sei irresistibili acquascivoli che, tra onde e spirali, regalano una gioia senza fine.

I bambini di ogni età possono lanciarsi nel folle divertimento tra schizzi e giochi d’acqua o anche solo restare a mollo e sguazzare nelle limpide acque profonde al massimo 60 centimetri. A bordo vasca, un solarium di 1.500 metri quadrati con sdraio e ombrelloni e oltre 60.000 metri quadrati di giardino sono pronti ad accogliere genitori in cerca di tintarella o di ombra refrigerante nel verde della natura.

LEGGI ANCHE: Dopo 8 anni riapre Luneur /FOTOGALLERY

I PROTOCOLLI DI SICUREZZA

I nuovi protocolli di sicurezza impongono un contingentamento degli ospiti all’interno dell’area, per cui si è reso necessario organizzare le presenze su due turni: mattutino dalle 9.30 alle 13.30 e pomeridiano dalle 14 alle 17.30. Durante la pausa l’area sarà svuotata e sanificata. E’ fortemente consigliato acquistare i biglietti on line sul sito www.luneurpark.it.

SERE D’ESTATE

Sempre dal 13 giugno poi, ogni giorno, e per tutta l’estate, tutte le giostre del parco apriranno alle 18 e accompagneranno le famiglie fino alle 23 con la possibilità di cenare all’aperto. Le 25 attrazioni soddisfano i desideri di tutta la famiglia: la grande ruota panoramica per i nostalgici, lo Spinner per gli adrenalinici, la giostra cavalli per i più romantici… E per rilassarvi e godere appieno di tutta la serata è possibile mangiare all’aperto acquistando il biglietto con le giostre illimitate e il menù cena a soli 20 euro.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»