Il dramma dell’Australia in fiamme visto dallo Spazio

La costa orientale del Continente ripresa da Sentinel-2 del programma europeo Copernicus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Dieci milioni di ettari bruciati, 24 morti, mezzo miliardo di animali periti negli incendi: sono i numeri da incubo che raccontano i quasi quattro mesi di inferno in Australia, dove le fiamme stanno massacrando gran parte del Continente.

LEGGI ANCHE: L’Australia continua a bruciare: “25 milioni di ettari andati in fumo”

Sentinel-2, satellite del programma europeo Copernicus dedicato all’osservazione della Terra, ha fornito immagini delle fiamme. Quella qui sotto è stata scattata il 31 dicembre 2019: riprende la costa orientale dell’Australia. 

australia_incendi_ESA

Contains modified Copernicus Sentinel data (2019), processed by ESA

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»