Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Su Lancet i risultati del vaccino anti Covid di Oxford, Astrazeneca e Irbm

Lo studio si basa su più di undicimila casi, con sperimentazoni in Gran Bretagna e Brasile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – Un vaccino sicuro ed efficace contro il Covid-19 sintomatico, in grado di mettere al riparo da malattia grave e necessità di ospedalizzazione: sono le indicazioni emerse da un’analisi dei test del prodotto realizzato da Università di Oxford, AstraZeneca e Irbm, diffuse dalla rivista The Lancet.

In una nota che dà conto della pubblicazione si riferisce che lo studio si basa su 11.636 casi, con sperimentazioni nel Regno Unito e in Brasile condotto dall’Università di Oxford.

AstraZeneca ha ricordato i risultati diffusi il 23 novembre, secondo i quali il vaccino è efficace in media nel 70,4 per cento dei casi. Nella nota, diffusa dal gruppo farmaceutico, si evidenzia poi il fatto che finora non sono emersi casi di infezioni gravi o ricoveri ospedalieri tra le persone sottoposte al test.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»