Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Peggiorano le condizioni meteo in Sicilia, allerta arancione su gran parte dell’Isola

pioggia_temporali_maltempo-2-scaled
Le raccomandazioni della Protezione civile: "Prestare particolare attenzione ai deflussi nelle aree urbane, anche in prossimità dei corsi d'acqua"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Condizioni meteo in peggioramento per quanto riguarda la Sicilia, già da diverse ore sotto la pioggia. La Protezione civile regionale ha diffuso un aggiornamento delle previsioni di rischio meteorologico e idrogeologico per oggi e domani 10 novembre. Permane in tutta la Sicilia una situazione di allerta elevata, con condizioni meteo avverse soprattutto nella giornata di domani: l’allerta per gran parte dell’isola è di livello arancione. Previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori meridionali e ionici, “con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati”.

Piogge sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto dell’Isola, con quantitativi cumulati moderati. Venti forti sud-orientali sui settori ionici e zone costiere tirreniche. La Protezione civile regionale, inoltre, in caso di temporali, avverte: “Prestare particolare attenzione ai deflussi nelle aree urbane, anche in prossimità dei corsi d’acqua”.

PIOGGIA INCESSANTE E ALLAGAMENTI A CANICATTÌ

Pioggia incessante e allagamenti a Canicattì, città in provincia di Agrigento messa a dura prova dal maltempo che in queste ore sta interessando la Sicilia.
Alberi spezzati e cartelloni stradali divelti, mentre acqua e fango hanno invaso alcune strade: diverse le squadre al lavoro per liberare il passaggio.
Il sindaco, Vincenzo Corbo, invita i cittadini a “evitare di uscire da casa se non per motivi strettamente improrogabili”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»