Esce il 7 novembre il nuovo romanzo di Elena Ferrante

Edizioni e/o, casa editrice della misteriosa scrittrice, ne ha diffuso un estratto, ma non ha rivelato il titolo dell'opera
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La scrittrice italiana contemporanea più amata al mondo torna in libreria con un nuovo romanzo: l’ultima fatica letteraria di Elena Ferrante esce il prossimo 7 novembre. L’annuncio è arrivato stamattina, inaspettato, dalla casa editrice Edizione e/o, che cura l’opera della misteriosa autrice.

Siamo lieti di annunciare che il nuovo romanzo di Elena Ferrante sarà in libreria il 7 novembre 2019.

— Edizioni E/O (@EdizioniEO) September 9, 2019

Per ora del romanzo non si conoscono né il titolo, né i dettagli della trama, ma ne è stato diffuso un estratto da cui si evince l’ambientazione napoletana. Eccolo:

Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta. La frase fu pronunciata sottovoce, nell’appartamento che, appena sposati, i miei genitori avevano acquistato al Rione Alto, in cima a San Giacomo dei Capri. Tutto – gli spazi di Napoli, la luce blu di un febbraio gelido, quelle parole – è rimasto fermo. Io invece sono scivolata via e continuo a scivolare anche adesso, dentro queste righe che vogliono darmi una storia mentre in effetti non sono niente, niente di mio, niente che sia davvero cominciato o sia davvero arrivato a compimento: solo un garbuglio che nessuno, nemmeno chi in questo momento sta scrivendo, sa se contiene il filo giusto di un racconto o è soltanto un dolore arruffato, senza redenzione…

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»