Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Coronavirus, a Roma in corso disordini nelle carceri di Regina Coeli e Rebibbia

Alcuni detenuti hanno dato fuoco a materassi e coperte
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il reparto Mobile della Polizia di stato sta intervenendo nelle carceri romane di Regina Coeli e Rebibbia dove alcuni detenuti hanno dato fuoco a materassi e coperte. Rivolte che farebbero seguito alle agitazioni che in queste ore si stanno susseguendo in molti penitenziari italiani a seguito delle restrizioni imposte per contenere l’epidemia di coronavirus. La situazione, secondo quanto si apprende, sarebbe sotto controllo.  I disordini starebbero interessando principalmente il braccio G11. In corso l’intervento delle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: Modena, nella rivolta in carcere morti 6 detenuti

Coronavirus, Nicola Porro è positivo: Mediaset sospende ‘Quarta Repubblica’

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»