Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Torna ‘Acetaie Aperte’: il 26 settembre degustazioni di aceto balsamico a Modena

aceto balsamico modena
Quest'anno saranno 33 le aziende che parteciperanno alla nuova edizione, che riserverà moltissime sorprese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MODENA – Ritorna Acetaie Aperte, l’evento promozionale più importante dell’anno per il comparto dell’aceto balsamico di Modena: è in programma per domenica 26 settembre. Lo segnalano oggi i Consorzi di tutela dell’aceto Igp e di quello Tradizionale di Modena Dop, parlando di “edizione che si preannuncia carica di sorprese, perché celebra il ritorno alle manifestazioni in presenza dopo l’emergenza Covid, ma anche perché sarà il primo Acetaie Aperte con accesso legato all’esibizione del Green Pass”.

acetaie aperte aceto balsamico
botte aceto balsamico

In molte delle sedi di visita, inoltre, è prevista la prenotazione obbligatoria per garantire un accesso ordinato, nel rispetto del distanziamento interpersonale “ed in orari il più possibile scaglionati”, raccomandano gli organizzatori. Sono 33 al momento, quindi in crescita rispetto alle ultime edizioni, le acetaie dislocate tra i vari Comuni della Provincia di Modena che hanno aderito all’evento, tra visite, degustazioni ed intrattenimento per tutti. Tra l’altro, fanno presente i Consorzi, “non mancheranno le degustazioni di aceto balsamico in abbinamento alle più classiche crescentine o ai più originali cappuccino di zucca e pancetta croccante, panna cotta, polentina con i formaggi o crostini con stracchino e salsiccia. O ancora con crostate di marmellata di frutti antichi, salumi locali, scaglie di Parmigiano Reggiano e dolci della tradizione locale da abbinare con l’immancabile Lambrusco oppure con un calice di Pignoletto”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»