hamburger menu

Libano, Dabouk: “Italia al nostro fianco, fortunati ad avere Unifil”

Il sindaco di Tiro ha usato parole di riguardo e gratitudine per il lavoro della missione

07/05/2022
sindaco tiro_libano-min

DALLA NOSTRA INVIATA

TIRO – “L’Italia è al nostro fianco, sia il governo che il popolo. Siamo fortunati ad avere qui i soldati di Unifil, per quel sentimento che anima la politica del contingente italiano”. Il sindaco di Tiro, Hassan Dabouk, ha usato parole di riguardo e gratitudine per il lavoro della missione, sottolineando la vicinanza tra il popolo italiano che qui indossa il ‘basco blu’ delle Nazioni Unite e quello libanese. E proprio a testimonianza di questa collaborazione il sindaco ha ricordato che l’illuminazione del Municipio, in un Paese che sembra condannato al buio della grande crisi dell’energia elettrica, “è stata resa possibile grazie ad un progetto di cooperazione CIMIC di Unifil” con pannelli fotovoltaici. E presto ci sarà l’inaugurazione.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-10T13:18:47+02:00