Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

I talebani conquistano la provincia del Panjshir: “Finita la guerra in Afghanistan”

talebani
Il portavoce dei miliziani annuncia su Twitter la sconfitta delle forze legate ad Ahmad Massoud e il controllo sulla provincia ribelle
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La provincia del Panjshir è stata “completamente portata sotto il controllo dell’Emirato islamico” di Afghanistan: lo ha riferito oggi il portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid, con un messaggio sui social network. In una nota, allegata a un post su Twitter, si aggiunge: “Il popolo del Panjshir non sarà mai discriminato in alcun modo, siamo tutti fratelli e abbiamo un obiettivo comune”.

LEGGI ANCHE: Afghanistan, le donne di Kabul in piazza: “Non escludeteci dal governo”

Nel comunicato si conclude: “Con queste recenti vittorie, il nostro Paese è completamente uscito dal vortice della guerra“. Nella valle del Panjshir i talebani hanno fronteggiato forze legate ad Ahmad Massoud, figlio di Ahmad Shah Massoud, capo guerrigliero di origini tagike a capo dell’Alleanza del nord, noto anche come il “leone del Panjshir”, ucciso nel 2001.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»