Autostrade, l’annuncio dell’ad Tomasi: “Sconti su pedaggi per ritardi causati da cantieri”

Il dirigente di Aspi spiega che il provvedimento partirà a giugno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “In queste settimane il traffico sta aumentando, l’apertura delle regioni ha incentivato lo spostamento. Noi stiamo pianificando con tutte le amministrazioni a livello nazionale di sospendere i cantieri quando ci saranno le previsioni di spostamento, ovviamente il periodo da giugno a luglio è quello più critico. Andremo a sospendere tutti i cantieri attualmente in atto”. Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi, oggi a Napoli per la presentazione di un protocollo d’intesa con l’università Federico II.


Tomasi ha parlato anche di un “sistema innovativo” relativo al pagamento dei pedaggi. “Se faccio un ritardo nel mio percorso perché c’è un cantiere – ha spiegato il dirigente -, e ci rendiamo conto che stiamo impattando sulla mobilità degli utenti, ci sarà in automatico il calcolo del tempo perso e la remunerazione di uno sconto relativo all’impatto che ha avuto. Dietro c’è una tecnologia di gestione dei dati estremamente complessa, ma da giugno lo metteremo in funzione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»