hamburger menu

Ok del Consiglio comunale, Monica Vitti sarà sepolta al Verano

La salma della grande attrice, scomparsa lo scorso 2 febbraio a 90 anni, sarà ospitata all'interno del Cimitero monumentale

monica vitti_camera ardente

ROMA – L’Assemblea capitolina ha approvato all’unanimità con 29 favorevoli su 29 presenti la concessione a titolo gratuito di un’area per l’edificazione di una tomba a terra per la durata di 75 anni e il rilascio in uso gratuito di un loculo provvisorio all’interno del Cimitero monumentale del Verano a favore di Roberto Russo, il marito di Monica Vitti, per ospitare la salma dell’attrice. La diva romana è scomparsa lo scorso 2 febbraio all’età di 90 anni.

Questa delibera, ha spiegato l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Sabrina Alfonsi, “vuole onorare la memoria di Monica Vitti, una delle attrici più popolari non solo di Roma ma dell’intero Paese, dandole la possibilità, come già fatto per altre grandi personalità, di essere sepolta al Cimitero monumentale del Verano. Cimitero che noi stiamo anche riqualificando proprio perché possa diventare un luogo e un parco storico della città, dopo averlo trovato in condizioni di degrado”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-04-14T08:33:12+02:00