Conte ha firmato il nuovo Dpcm: lockdown light e a zone fino al 5 dicembre

Confermate gran parte delle disposizioni anticipate nelle bozze
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Poco dopo la mezzanotte il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm, che prevede misure restrittive dal 5 novembre al 3 dicembre.

LEGGI ANCHE: Covid, le Regioni dicono no alla mappatura del contagio

Rispetto alla bozza, resta la divisione dell’Italia in tre fasce a seconda della gravità della situazione legata alla diffusione del Sars-Cov-2. Ogni zona, quindi, avrà regole e restrizioni diverse.

All’interno delle cosidette zone rosse sarà vietato spostarsi al di fuori del proprio Comune di residenza. La didattica distanza, inoltre, si estenderà anche agli alunni delle ultime due classi delle scuole medie, seconda e terza. 

QUI LE MISURE DEL DPCM

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»