Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Riapre Palazzo Zevallos a Napoli, conserva il Martirio di sant’Orsola di Caravaggio

martitio di sant'orsola_caravaggio_palazzo zevallos_napoli
l museo di Intesa Sanpaolo sarà aperto al pubblico in linea con le disposizioni ministeriali che consentono l'apertura dei musei, a esclusione dei fine settimana, nelle Regioni in area gialla
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Riapre questa mattina al pubblico la Galleria d’Italia del Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli. Il museo di Intesa Sanpaolo sarà aperto al pubblico in linea con le disposizioni ministeriali che consentono l’apertura dei musei, a esclusione dei fine settimana, nelle Regioni in area gialla. Per garantire la sicurezza di tutti sono state adottate alcune misure tra cui ingressi scaglionati e contingentati e la misurazione della temperatura con termoscanner. È possibile effettuare le visite dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 con l’ultimo ingresso alle 18:30. È possibile visitare la collezione permanente che comprende il Martirio di sant’Orsola di Caravaggio e le opere dello “scugnizzo scultore” Vincenzo Gemito

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»