Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pescara, Malagò al liceo Maior premia giovani campioni

Malagò liceo Maior pescara
Il presidente del Coni ha premiato gli studenti delle squadre sportive che frequentano il liceo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PESCARA – “Sono felice di essere a Pescara, qui mi sento a casa e sono davvero orgoglioso di visitare questo liceo per premiare dei giovani studenti ed atleti, che stanno già rendendo omaggio allo sport italiano. Il liceo Maior rappresenta un’eccellenza e un lungimirante progetto educativo da esportare, brava alla presidente e fondatrice Federica Chiavaroli”. A dirlo, come riposta una nota dell’istituto, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in occasione della visita fatta a Liceo Maior di Pescara dove ha premiato gli studenti delle squadre sportive che frequentano il liceo pescarese.


“Crediamo da sempre nella formazione di qualità e nello sport come disciplina che concorre all’educazione degli studenti, ecco perché – ha aggiunto Chiavaroli – accanto ad una variegata offerta formativa che spazia dal liceo classico allo scientifico, abbiamo inaugurato questo liceo delle scienze umane socio-economiche ad indirizzo sportivo con particolare attenzione anche al management e al diritto sportivo. Abbiamo bisogno che le istituzioni, presenti qui oggi, sostengano il nostro percorso, per formare gli atleti, ma anche i manager e, soprattutto, i cittadini di domani”.

A salire sul palco per ricevere il premio da Giovanni Malagò gli studenti della squadra Primavera del Pescara Calcio, che ha vinto il Campionato Primavera 2, allenati da Pierluigi Iervese. Poi le ginnaste della società sportiva Armonia d’Abruzzo, Enrica Paolini, Eva Gherardi e Alissa Meiarini, allenate da Germana Germani, che si sono anche esibite prima della cerimonia di consegna dei gagliardetti. Gli atleti della Federazione Italiana Gioco Handball, presieduta da Pasquale Loria: Alessandro Lubinati, Alessandro Battaglia, Tommaso De Angelis, Cristian Manojlovic, Valentino Dello Vicario, Marco Zanon, Leo Alberto Andreotta. I membri della squadra Tennis Lab, allenati da Gino D’Angelo: Boagnon Yaniche, Lorenzo Di Carlo, Daniele Manna. Premiati gli atleti dell’Equestrian Riders, allenati da Barbara De Massis: Camilla Di Renzo, Filippo Taresco, Carlotta Anello, Annamaria Anello, Carlotta Buta, Anastasia Dell’Elce e Angelica De Caro. E infine quelli della Cordijana, allenata da Emiliano Varagnolo: Corrado Scordella, Diana Victoria Rossi e Carolina Cataldi. Premio speciale atleta Maior a Valentina Procaccini, 13 anni, pescarese e giovane promessa del nuoto italiano, fresca di 5 titoli nazionali ai Criteria Giovanili, alunna del Maior, approdata al Circolo Canottieri Aniene, di cui Malagò è presidente per continuare gli allenamenti duranti il Covid, quando a Pescara le piscine erano chiuse.

Ad accogliere il presidente Malagò il sindaco Carlo Masci, il presidente della Regione Marco Marsilio e quello del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri, la direttrice dell’Ufficio scolastico provinciale dell’ambito Chieti-Pescara, Mariastella Fortunato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»