hamburger menu

A Firenze riapre il Forte Belvedere, giardini aperti a tutti fino al 2 ottobre

Gli spazi all'aperto del complesso saranno ad accesso libero per tutti i visitatori, fiorentini e non. Le mostre all'interno sono a pagamento

forte belvedere firenze

FIRENZE – Riaprirà il 18 giugno il Forte di Belvedere, che rimarrà visitabile gratuitamente fino al 2 ottobre (tutti i giorni eccetto il lunedì, dalle 10 alle 20). In pratica, gli spazi all’aperto del complesso saranno ad accesso libero per tutti i visitatori, fiorentini e non, mentre gli ambienti espositivi della ‘Palazzina’ saranno a pagamento.

IN PROGRAMMA DUE MOSTRE

Durante il periodo di apertura, infatti, si svolgeranno due mostre: quella di Ra di Martino, dal titolo ‘Play it again’ e organizzata dall’associazione Muse a cura di Sergio Risaliti, e quella dal titolo ‘Fotografe!’, promossa e prodotta dalla Fondazione Cr Firenze, a cura di Emanuela Sesti e Walter Guadagnini con la supervisione della Fondazione Alinari per la Fotografia, fruibile anche a Villa Bardini.

“Riaprire il Forte sarà come riaprire uno dei più bei giardini di Firenze. Anche quest’anno il monumento sarà inserito nell’offerta culturale estiva con due mostre e sono certo che si confermerà uno dei luoghi di riferimento dei prossimi mesi”, commenta il sindaco Dario Nardella.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-03T14:24:07+02:00