Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Renzi: “Un milione di posti di lavoro grazie al jobs act”

"Da quando abbiamo preso in mano il Paese il Pil cresce, come l'occupazione",ha detto il segretario del Pd
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Da qui a fine legislatura rischiamo di arrivare a un milione di posti di lavoro grazie al Jobs act. E poi cosa diranno?” ha detto Matteo Renzi nel discorso al forum dei circoli Pd.

“Tre anni fa l’Italia era in fondo alle graduatorie, dicevano che avremmo fatto la fine della Grecia. Occupazione, Pil, consumi privati avevano il segno meno, Expo sembrava una sfida impossibile da raggiungere e la parola d’ordine era austerità e fiscal compact. Da quando abbiamo preso in mano il Paese il Pil cresce, come l’occupazione. Rischiamo da qui alla fine della legislatura di avere un milione di posti di lavoro in più… poi diranno che seguo il programma di Berlusconi”, dice Renzi.

Il segretario del Pd aggiunge che quando e’ andato al governo “la disoccupazione giovanile era al 44 per cento. Ora e’ al 34 per cento. Ma fino a quando non sara’ al 20 per cento, saremo in una condizione di emergenza”.

LEGGI ANCHE Renzi attacca Pisapia e Bersani: “Non mi fermo davanti a nessuno”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»