AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Famiglia Cristiana contro il M5s: “Smettano di fare le anime belle”

famiglia_cristianaROMA – “Ora il dibattito è aperto: al di là delle diverse circostanze, può un sindaco di una metropoli continuare a governare con un’accusa di falso sulle spalle? O si tratta di un peccato politicamente ‘veniale’?”. Cosi’ sul sito di ‘Famiglia Cristiana in un articolo firmato Francesco Anfossi dal titolo ‘Se Sala mente, Raggi non dice la verità’.

“Mentire in pubblico è un reato- aggiunge-. Lo è anche in politica o dobbiamo fare nostra la lezione di Machiavelli che consigliava al Principe di non dire la verità? L’accusa deve valere fino alla Cassazione per far scattare le dimissioni, o il primo cittadino dovrebbe dimettersi subito per evitare qualunque ombra sul suo operato?”.

“Lasciamo la questione aperta: quel che è certo è che i Cinque Stelle, che hanno puntato il dito per mesi su Sala, per nulla garantisti, da oggi dovrebbero smettere definitivamente di fare le anime belle e avviare una riflessione sui rapporti tra giustizia e politica. A meno che non vogliano utilizzare due pesi e due misure, magari cavillando sulle circostanze: garantisti con sé stessi, forcaioli con tutti gli altri“.

LEGGI ANCHE “Falso in atto pubblico”: la Procura chiede il processo per Virginia Raggi

28 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988