Emilia Romagna

Black Friday, Amazon rassicura: “Sciopero? Noi garantiremo le consegne promesse”

amazon_black_fridayBOLOGNA – Lo sciopero nel magazzino Amazon di Piacenza, rischia di compromettere il modello fatto di velocità precisione e ritmo del colosso distributivo? “Voglio rassicurare i consumatori. Amazon continua ad essere focalizzata nel portare tutte le nostre offerte ai clienti e nel rispettare le consegne”, risponde Sara Caleffi, direttore marketing di Amazon questa mattina ai microfoni di ‘Radio anch’io’ su Rai Radio1.

LEGGI ANCHE Black Friday amaro, venerdì 500 dipendenti Amazon in sciopero

Il centro di distribuzione di Castel San Giovanni, vicino Piacenza, fa parte di un network italiano ed europeo di logistica “e restiamo focalizzati nel garantire le date di consegna che abbiamo promesso“, aggiunte Caleffi.

Amazon ha introdotto in Italia il Black friday cinque anni fa e “non è per noi solo la giornata del ‘venerdì nero’, ma tutta la settimana e anche la precedente”.

In pratica, sono state date “due settimane di tempo ai consumatori per pianificare i loro acquisti e vedere le offerte, 15.000 e con sconti importanti”, segnala sempre Caleffi che poi mette l’accento su un altro aspetto della giornata totem per gli acquisti.

Il Black friday è una “occasione importantissima per le piccole e medie imprese per avere visibilità”; ci sono venditori che, anche grazie al fatto di poter offrire i loro prodotti all’estero grazie agli scaffali virtuali di internet, moltiplicano fino a 10 volte i loro affari nel ‘venerdì nero’. Il black friday è (anche) “un ottimo trampolino di lancio”, sintetizza Caleffi.

LEGGI ANCHE

Stangata per Amazon: multa da 250 milioni per non aver pagato le tasse

Prodi torna ed è sempre più di sinistra: “Amazon? Macchina infernale”

23 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»