M5S, Di Maio: “Lino Banfi rappresenterà l’Italia all’Unesco”

Banfi prende la parola e dice: "Basta con tutti questi plurilaureati nelle commissioni, io porterò un sorriso".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il maestro Lino Banfi andrà a rappresentare l’Italia nella commissione italiana per l’Unesco. Abbiamo fatto di Lino Banfi un patrimonio dell’umanità”. Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio, alla kermesse dei 5 stelle.

Banfi prende la parola e dice: “Basta con tutti questi plurilaureati nelle commissioni, io porterò un sorriso”.

LEGGI ANCHE:

L’appello di Lino Banfi al governo: “Spegniamo pc e telefoni una volta l’anno”

BANFI IN PRIMA FILA, MINISTRI IN FILA PER UN SELFIE

Tutto pronto al Nazionale Spazio Eventi di via Palermo per lo show 5 stelle in cui i vertici del partito, insieme a Giuseppe Conte, spiegheranno alla stampa i provvedimenti approvati come il redditodi cittadinanza e quota 100. Tanti i ministri, ma a rubare la scena è Lino Banfi, seduto in prima fila accanto al ministro Bonisoli. “Qui c’è il serio e il faceto- dice Banfi- io sono il faceto, parlo 10 minuti e poi me ne vado”. In tanti parlamentari 5 stelle si avvicinano all’attore per un selfie.

SALVINI: “E ALLORA JERRY CALA’?”

“Di Maio ha annunciato Lino Banfi ambasciatore dell’Italia all’Unesco. Va bene, e Jerri Cala’, Renato Pozzetto e Umberto Smaila? Apriamo questo dibattito. Scherzi a parte, l’Italia e’ cosi’ bella che chiunque puo’ difenderla e valorizzarla”. E’ questo il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini all’annuncio di oggi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

22 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»