Renzi: “Boschi sarà candidata, decideranno gli elettori”

 

ROMA – La parola fine sul coinvolgimento di Maria Elena Boschi nel caso Banca Etruria la metteranno gli elettori: è questa la linea ribadita dal segetario del Pd Matteo Renzi questa mattina ai microfoni di Tgcom24.

La sottosegretaria del governo Gentiloni, già ministro per le Riforme del governo Renzi, sarà quindi candidata nelle liste dem, contrariamente a quanto chiesto dal leader della minoranza Andrea Orlando che auspicava una ‘riflessione’ sull’opportunità della sua candidatura: “Un politico si fa giudicare dai cittadini– taglia corto Renzi-, saranno le elezioni a giudicare se qualsiasi politico e non solo Maria Elena Boschi debba essere portato in Parlamento o no. Per noi questa discussione non esiste”.

“Va tutto bene- ribadisce ancora Renzi- Il Pd decidera’ le proprie candidature a gennaio. Andremo sul territorio e vedremo“.

 

LEGGI ANCHE:

Banca Etruria, Ghizzoni: “Boschi mi chiese intervento ma non fece pressioni. Carrai mi mandò mail”

Banca Etruria, Ghizzoni dà ragione a Boschi? Ecco l’estratto del libro ‘incriminato’ di De Bortoli

21 dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»