Secondo appuntamento con “L’amica geniale”: anticipazioni e curiosità

Le bambine che hanno fatto breccia nel cuore degli italiani cedono il passo a due adolescenti e al racconto di una nuova fase della loro vita.

Condividi l’articolo:

ROMA – Secondo appuntamento questa sera in tv con “L’amica geniale”. La prima puntata della serie tratta dall’omonima saga editoriale di Elena Ferrante, il 27 novembre ha tenuto incollati allo schermo oltre 7 milioni di telespettatori, con uno share eccezionale del 29,3%.

Nei due nuovi episodi che andranno in onda questa sera su Rai 1 alle 21.25, dal titolo ‘Le metamorfosi’ e ‘La smarginatura’, ritroveremo Lila e Lenu’ interpretate questa volta da Gaia Girace e Margherita Mazzucco. Le due bambine che hanno fatto breccia nel cuore degli italiani (interpretate da Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio) cedono il passo a due adolescenti e al racconto di una nuova fase della loro vita e della loro amicizia.

Anche in questo caso, nei panni di Lia ed Elena, ci saranno due attrici non professioniste, come da volere della scrittrice. Se Gaia Girace, 15enne originaria di Vico Equense, ha iniziato da qualche anno a prendere lezioni di recitazione, Margherita Mazzucco addirittura non aveva mai recitato prima del provino tramite il quale ha ottenuto la parte di Lenù.

Anticipazioni del terzo e quarto episodio

Con la morte di don Achille Carracci, il Rione passa nelle mani dei Solara, la famiglia che gestisce il bar-pasticceria. Elena continua a studiare, ma fatica a prendere buoni voti. Lila, anche se ormai è finita a lavorate nel calzaturificio del padre, riesce ad aiutarla con il latino e finirà col metterla in ombra quando tutto il rione scoprirà che è Lila la persona che ha letto tutti i libri della biblioteca del quartiere.

Nel quarto episodio, dal titolo La smarginatura, la bellezza di Lila fiorisce e tutti i ragazzi del Rione le si avvicinano. Perfino Marcello Solara, che lei rifiuta in maniera decisa, e Stefano Carracci, che invece si comporta in maniera diversa rispetto al padre. Elena si fidanza con un suo compagno di classe senza qualità, mentre sogna Nino Sarratore.

 

Leggi anche:

4 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»