Catalogna, la procura tedesca: “Pronti a estradare Puigdemont”

ROMA – Più vicina un’estradizione in Spagna di Carles Puigdemont: a indicarlo un annuncio reso oggi dal procuratore generale dello Schleswig-Holstein, lo Stato del nord della Germania dove il leader indipendentista della Catalogna è detenuto dal 25 marzo.

Secondo il magistrato, la decisione dovrà essere adottata da un tribunale nei prossimi giorni ma i capi di accusa di “ribellione” e “appropriazione indebita” mossi a carico di Puigdemont sono previsti nell’ordinamento tedesco.

3 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»