Juncker: “Abolire ora legale, cittadini europei non la vogliono”

La Commissione europea preparerà una proposta di legge per abolire il cambio tra ora solare e ora legale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La Commissione europea proporrà di abolire l’ora legale in tutta l’Unione Europea. Lo ha annunciato oggi il presidente Jean-Claude Juncker, presentando i dati di un sondaggio che ha rivelato l’orientamento favorevole della pubblica opinione nell’Ue.

Milioni di cittadini hanno detto che non vogliono continuare a cambiare l’ora” ha sottolineato Juncker. “La Commissione farà quello che dicono”. Stando al sondaggio, condotto online, la maggior parte dei quattro milioni e 600 mila dei partecipanti si è detta favorevole a eliminare il cambiamento di orario. Juncker, citato sui social dalla portavoce Mina Andreeva, ha aggiunto che la Commissione metterà ora a punto una proposta di legge.

Leggi anche: Il parlamento europeo ‘indaga’ sull’ora legale. E’ nociva?

Salvini: Ue elimina ora legale e se ne frega dei migranti, senza parole

“La Commissione Europea lavora tanto per eliminare l’ora legale, ma se ne frega di lavorare per ottenere finalmente un’immigrazione legale. Non ho parole, gli italiani pagano miliardi per cambiare lancette agli orologi...”. E’ quanto dichiara il ministro all’Interno e vicepremier, Matteo Salvini.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»