hamburger menu

Prezzi pazzi sulle spiagge, in Emilia-Romagna per ombrellone e lettino rincari anche del 15%

Udicon denuncia il boom del costo dei noleggi anche in Emilia-Romagna, dove molti turisti scelgono ormai la spiaggia libera

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

BOLOGNA- Prezzi del noleggio degli ombrelloni aumentati anche “del 15%” sulle spiagge. È quanto denuncia il presidente di Udicon Emilia-Romagna Vincenzo Paldino, che nel corso di un’intervista alla Dire sottolinea come i prezzi per accedere ai relativi servizi stiano andando fuori controllo, in alcuni casi anche in maniera molto maggiore rispetto alle previsioni.

“AUMENTI HANNO SUPERATO OGNI PREVISIONE”

“Noi avevamo previsto degli aumenti per quanto riguarda il costo dell’ombrellone e che nella nostra regione poteva variare dal 3% per gli abbonamenti e fino al 6% per il giornaliero – spiega infatti Paldino – purtroppo siamo stati smentiti dalle testimonianze dei nostri consumatori che stanno facendo le vacanze: ci sono aumenti, sul giornaliero soprattutto, con punte anche nella nostra regione del 15%” in più.

SPIAGGE LIBERE ASSALITE DAI TURISTI

Ma quali sono le conseguenze? La tendenza “comporta un ulteriore aggravio per i turisti che tante volte decidono di andare in spiagge libere“, quindi “vediamo spiagge libere che diventano praticamente assalite”. Per questo “dovremmo interrogarci su qual è la quantità di spiaggia libera che diamo a disposizione dei cittadini“, conclude Paldino.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-30T16:40:18+02:00