Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giustizia, Ilaria Cucchi attacca: “Con la riforma Cartabia non avrei mai ottenuto giustizia per Stefano”

cucchi cartabia
Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, ha commentato a 'In Onda' su La7 la riforma del processo penale voluta dalla ministra Cartabia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Con questa riforma non avrei mai ottenuto giustizia per mio fratello”. Con queste parole Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, ha commentato a ‘In Onda’ su La7 la riforma del processo penale voluta dalla ministra Cartabia e approvata dal governo Draghi.

In studio insieme a lei anche il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, che ha aggiunto: “Per il processo Cucchi ci sono voluti 12 anni, con questa riforma non si sarebbe mai celebrato. Mai si sarebbe arrivati alla verità“.

“Se c’è voluto così tanto tempo per il processo Cucchi – attacca Gratteri – immaginate cosa potra succedere con il processo sul Ponte di Genova, la funivia e tanti altri“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»