VIDEO | Salvini: “Atto di guerra da Sea Watch, si è rischiato il morto”

Il ministro dell'Interno tuona contro la comandante Carola: "Ha tentato di schiacciare contro la banchina del porto di Lampedusa una motovedetta della Guardia di Finanza, con l’equipaggio a bordo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quello di Sea Watch è “un atto di guerra e non può rimanere impunito, perché non siamo i servi di nessuno“. Lo dice il vicepremier Matteo Salvini, in diretta su Facebook.

“Ho seguito ora per ora, minuto per minuto quello che è successo stanotte a Lampedusa: fortunatamente nessuno si è fatto male ma si è rischiato il morto, si è rischiato il disastro. Un atto criminale”, perché “ha cercato di schiacciare contro la banchina del porto una motovedetta della Guardia di Finanza, di stritolarla”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, in diretta su Facebook.

VIDEO | Odio e insulti contro Carola a Lampedusa: “Spero ti violentino”. La Lega posta il video

“Pena per i parlamentari che difendono i clandestini”

“Non chiedo la galera per quelli che sono andati a bordo della Sea Watch, provo profonda pena e tristezza per questi parlamentari che difendono i clandestini”. Lo dice il vicepremier Matteo Salvini, in diretta su Facebook.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

29 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»