NEWS:

Borrell: “Su Nord Stream l’Unione europea darà una risposta solida e unita”

“Profonda preoccupazione" per i danni ai gasdotti Nord Stream 1 e 2 che hanno provocato delle perdite nelle acque internazionali del Mar Baltico

Pubblicato:28-09-2022 12:48
Ultimo aggiornamento:30-09-2022 16:54
Autore:

FacebookLinkedIn

di Alessio Pisanò

BRUXELLES – “Qualsiasi interruzione deliberata delle infrastrutture energetiche europee è assolutamente inaccettabile e sarà accolta con una risposta solida e unita”. Così l’alto rappresentante per la Politica estera dell’Unione Europea, Josep Borrell, ha espresso in un comunicato la sua “profonda preoccupazione” per i danni ai gasdotti Nord Stream 1 e 2, che hanno provocato delle perdite nelle acque internazionali del Mar Baltico.

Borrell ha sottolineato che queste perdite “non sono una coincidenza”, ma che si tratta di “un atto deliberato”, chiedendo un’indagine per ottenere maggiore chiarezza sull’accaduto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn