Enel in soccorso delle cicogne: in Emilia-Romagna creati due nidi artificiali

L'operazione è stata denominata "Cicogne in sicurezza"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO EMILIA – Enel aiuta le cicogne. I tecnici di e-distribuzione (società del gruppo che gestisce la rete elettrica) hanno eseguito a Reggio Emilia una delicata operazione di messa in sicurezza di una linea per consentire l’installazione di due nidi artificiali destinati alle cicogne, che potranno in questo modo nidificare in sicurezza sui pali elettrici senza correre alcun rischio per la propria incolumità. L’operazione denominata “Cicogne in sicurezza” è avvenuta su un impianto in via Gattalupa, angolo via Comparoni.

“Vogliamo garantire ai cittadini un servizio elettrico di qualità- spiega dichiarato Antongiulio De Lazzari, responsabile e-distribuzione zona Reggio Emilia Modena- ma con un’alta attenzione per il contesto in cui i nostri impianti sono inseriti, sia per quanto riguarda il paesaggio in cui transitano le nostre linee elettriche, sia per quanto riguarda le specie che vivono all’interno”. Come azienda “siamo convinti che la buona progettazione e manutenzione delle reti sia conciliabile con il rispetto della natura e della biodiversità”, aggiunge De Lazzari.

di Mattia Caiulo, giornalista professionista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»