Lavra (Omceo Roma): “Funzione direttori sanitari strategica”

"Costituiremo commissione ad hoc". Oggi seconda riunione presso Ordine
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Confido nella loro collaborazione e ho visto grande apprezzamento e entusiasmo” nel voler “definire compiti e competenze dei medici direttori sanitari ma soprattutto per migliorare i servizi in quanto ritengo che le loro funzioni siano strategiche per risolvere le criticità che stiamo attraversando, soprattutto nei presidi ospedalieri con dei servizi che non sono all’altezza di un paese civile”. Così Giuseppe Lavra, presidente dell‘Ordine dei medici di Roma, in occasione della riunione con i direttori sanitari dei presidi ospedalieri del territorio della Capitale, che si è svolto oggi presso la sede dell’Omceo Roma.

L’incontro odierno fa seguito ad una prima riunione tenutasi lo scorso 3 luglio ed è stata occasione per confrontarsi sulle necessità e le problematiche da affrontare in vista della costituzione di una commissione ad hoc. Obiettivo finale è infatti definire il ruolo e le competenze dei medici direttori sanitari. “Abbiamo messo a fuoco ancora meglio gli aspetti della loro funzione e del loro ruolo- continua Lavra- per affrontare le criticità ma anche i confini delle loro competenze, in questo senso abbiamo condiviso l’opportunità di chiarire questi aspetti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»