Roma, il Tar sospende l’ordinanza anti centurioni in Centro

Il Tar ha accolto le richieste di un gruppo di centurioni romani e dell'Associazione centurioni e artisti di strada
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Tar del Lazio ha sospeso l’ordinanza con cui il sindaco di Roma, Virginia Raggi, il primo dicembre scorso ha disposto, nel centro storico della Capitale, il divieto dell’attività dei centurioni.

Il Tar ha accolto le richieste di un gruppo di centurioni romani e dell’Associazione centurioni e artisti di strada.

Sospesa anche l’efficacia dell’ordinanza con cui la sindaca ha vietato “qualunque attività assimilabile al trasporto pubblico collettivo od individuale di persone, con velocipedi a tre o più ruote, anche a pedalata assistita, dotati di un motore ausiliario elettrico”.

Il 6 dicembre l’udienza di discussione di merito.

LEGGI ANCHE Scaduta l’ordinanza anticenturioni, Maurizio: “Metteteci in regola”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»