Brexit, May: “Pronta a dimettermi se passa l’accordo con l’Ue”

La premier britannica offre ai conservatori le proprie dimissioni in cambio del voto dell'accordo con Bruxelles
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Theresa May ha annunciato oggi che non restera’ alla guida del governo britannico “durante la prossima fase di negoziati” sulla Brexit: lo ha riferito l’emittente ‘Bbc’, secondo la quale la premier intenderebbe lasciare dopo un via libera del parlamento all’intesa con Bruxelles.

Le dichiarazioni sarebbero state rilasciate da May nel corso di un incontro con i deputati conservatori. James Cartlidge, uno dei parlamentari che hanno ascoltato la premier, ha detto alla ‘Bbc’ di ritenere che il capo del governo e’ pronta a lasciare una volta approvato l’accordo con Bruxelles per l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»