Giornale radio sociale, edizione del 27 gennaio 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ECONOMIA – Povera salute. La Fondazione Francesca Rava – da 20 anni attiva nel campo dell’aiuto sanitario alle persone in difficoltà – nel corso del 2019, ha raccolto oltre 230 mila farmaci pediatrici e prodotti baby care, aiutando e supportando 36 mila minori. In una ricerca, la Fondazione parla di oltre 4 milioni di persone in Italia costrette a rinunciare alle visite specialistiche per problemi economici

DIRITTI – Una finanza speciale. Soluzioni innovative per rendere le banconote in euro più riconoscibili e avvio di programmi di educazione finanziaria per le persone non vedenti. Sono gli impegni sottoscritti dalla Banca d’Italia e dall’Unione italiana ciechi e ipovedenti attraverso un protocollo d’intesa che è stato firmato la scorsa settimana a Palazzo Koch. Verranno inoltre attivati percorsi di alternanza scuola-lavoro per gli studenti delle superiori con disabilità visiva.

INTERNAZIONALE – Traguardo ancora lontano. Nel mondo ci sono milioni di bambini e adolescenti totalmente analfabeti. La denuncia dell’Unicef. Il servizio è di Fabio Piccolino
La Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, approvata oltre 70 anni fa, prevedeva il diritto all’istruzione, gratuita e accessibile, per ogni individuo. Secondo l’ultimo Rapporto di Unicef però, 265 milioni di minori nel mondo sono assenti dalla scuola e 617 milioni non sanno leggere e scrivere e fare operazione matematiche di base. Ad essere più penalizzate sono le bambine e le ragazze, specie in aree svantaggiate come l’Africa subsahariana. In occasione della Giornata internazionale dell’Educazione, celebrata nei giorni scorsi, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterrez ha dichiarato che “occorre fare di più per assicurare un’educazione inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti”, così come previsto nell’Agenda degli obiettivi di sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030.

SOCIETA’ – Sotto lo stesso tetto. Per il prossimo triennio il governo ha disposto la ricostituzione dell’Assemblea e del Comitato tecnico-scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla famiglia, che si era riunito per l’ultima volta nel febbraio del 2018. Il Comitato, costituito da tre uomini e tre donne, sarà diretto da Chiara Giaccardi, docente di Sociologia e antropologia dei media all’Università Cattolica di Milano.

CULTURA – Parità in pillole. In tutte le librerie il secondo volume della psicologa Irene Facheris, ispirato alla video rubrica per ragazzi che ha tenuto su Youtube dal 2016 al 2019. Il testo prende in esame tutte le discriminazioni più diffuse per costruire rapporti paritari e porre le basi per una società davvero inclusiva. Ascoltiamo l’autrice.

SPORT – Un canestro per tutti. È stato presentato a Trapani il progetto, giunto alla seconda edizione, che coinvolge ragazzi con disabilità e normodotati. L’idea è di proporre il gioco come riabilitazione, attraverso l’attività sportiva che permette di unire le persone e trasmettere i valori di integrazione e solidarietà. I ragazzi saranno seguiti da uno staff di professionisti, composto da psicologi, istruttori, assistenti sociali ed educatori.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

27 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»